Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

1° anniversario del MAC

17/12/2017 @ 16:30 - 19:30

1° anniversario del MAC

“L’archeologia dialoga con l’arte”

Domenica 17 dicembre il MAC – Museo Archeologico Cicolano celebra il suo primo anno di vita presentando al pubblico opere di arte e musica contemporanea create ad hoc per la sede museale da giovani artisti caratterizzati da un grande entusiasmo e da grande talento. “L’ archeologia dialoga con l’arte” è il titolo scelto per la manifestazione dove gli artisti coinvolti, ispirati da alcuni dei reperti archeologici conservati all’interno del museo, ripropongono ipotetici concetti identitari legati ai personaggi importanti della civiltà equicola, al fine di festeggiare “il primo anniversario” del MAC.
L’iniziativa prevede due momenti, il primo vedrà la presentazione del brano musicale inedito creato appositamente per il museo dall’ eclettico compositore cicolano Giacomo Proia. Musicista, giornalista e critico musicale, Giacomo Proia, nel dicembre 2016 è stato vincitore di un concorso indetto da Cultora, con il libro “Il Concerto”, pubblicato in una raccolta edita da Historica Edizioni. Un altro suo racconto di cento parole “Tutte le strade” è stato pubblicato su La Repubblica del 5 marzo 2017. A seguire, il secondo momento è relativo alla presentazione della mostra di arte contemporanea, dei giovani artisti Flavia Fanara e Gabriele Luciani. I due artisti romani vantano mostre in prestigiosi contesti: la più recente li ha visti coinvolti in una collettiva negli spazi dei Musei Vaticani, i quali hanno deciso di acquisire le opere esposte inserendole nella collezione d’arte contemporanea pontificia. Nei lavori di Luciani e Fanara la sperimentazione tecnica e figurativa si sviluppa attraverso la ricerca di un equilibrio che mette in dialogo tecnica ed emozione, elementi atmosferici e temporali, prediligendo il linguaggio classico del disegno e della pittura in chiave contemporanea. Il progetto espositivo prevede una selezione di 20 opere complessive che, forniranno un excursus sulla poetica dei due artisti.

Il primo anno di vita del museo traccia un bilancio molto positivo. Nel corso dei primi dodici mesi si sono succedute importanti e numerose attività, il MAC ha infatti dimostrato di essere il nucleo di una rete di attività culturali e d’intrattenimento preziosissime per il Cicolano. La sede museale ha aderito ad iniziative patrocinate dal MiBACT come “TourismA 2017”, partecipando al Salone Internazionale dell’Archeologia e del Turismo; la “Notte Europea dei Musei”; le “Giornate Europee del Patrimonio”, in occasione della quale, in collaborazione con la Riserva Naturale Montagne della Duchessa, la mostra di animali tassidermizzati ha riscosso un notevole successo. Ha inoltre ospitato eventi di vario genere, tra cui la conferenza dell’équipe di archeologi dell’Università di Rochester (NY), impegnati negli scavi del sito San Martino di Torano di Borgorose; l’Ing. Andrea Compagnoni, ha presentato tecnologie digitali al fine di valorizzare i beni culturali territoriali, facendo anche interagire il pubblico con gli strumenti tecnologici per la digitalizzazione e la modellazione virtuale. Ancora nell’ambito dell’Archeologia Sperimentale, l’Associazione Legio XXX Ulpia Victrix, con manifestazioni pratiche, ha illustrato nella sede museale dimostrazioni delle tecniche di combattimento dell’Antica Roma; le attività didattiche con i bambini del centro estivo “Hello Summer 2017” svolte in collaborazione con l’Associazione Sportiva Dilettantistica Salto Cicolano. Infine, ma non da ultimo, mostre di fotografia, concerti in collaborazione con il MArteLive, festival multi-disciplinare fondato a Roma, e presentazioni di libri. Il MAC invitandovi a non mancare agli eventi previsti, comunica che il prossimo 21 dicembre ospite d’eccezione sarà il noto scrittore Erri De Luca, con la presentazione del libro “In capo al mondo” di Francesca Dominici.

Dettagli

Data:
17/12/2017
Ora:
16:30 - 19:30