Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

La tessitura cicolana: dal primo Novecento ad oggi

22 settembre @ 17:30 - 11 novembre @ 19:00

3,00€

GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2018 – L’ARTE DI CONDIVIDERE
Il MAC anche quest’anno come aderisce all’importante manifestazione delle “Giornate Europee del Patrimonio 2018 – L’arte di condividere”, previste il 22-23 settembre, organizzando due eventi dedicati alle “Tradizioni ritrovate” in particolare all’arte della tessitura e alle strutture pastorali che caratterizzano il paesaggio del Cicolano.
Nella giornata di sabato 22 alle ore 17,30 avrà luogo la conferenza “Un’arte dimenticata: la tessitura” a cura del prof. Enzo Di Marco, insegnante di arte e immagine ed esperto ricercatore delle tradizioni popolari legate al ramo della tessitura. Il suo intervento illustrerà le ricerche da lui effettuate sui tessuti del territorio, documentando la metodologia tessile e delucidando la catalogazione attraverso i rimettaggi e il sistema d’intreccio. Il prof. Di Marco spiegherà il suo studio elaborato attraverso la progettazione computerizzata in relazione alle varianti delle decorazioni dei broccati lanciati locali e analizzerà la vita della donna in relazione alla produzione tessile per il fabbisogno individuale e per la costituzione della dote. Scopo dell’incontro è anche avvicinare i giovani al recupero di tale arte in funzione occupazionale.

A seguire, l’inaugurazione della mostra “La tessitura del Cicolano dal primo Novecento ad oggi”, suddivisa in quattro sezioni, che rimarrà allestita fino al 11 novembre 2018. La prima sezione (sala 8) è dedicata all’esposizione di un telaio a mano ricostituito dei primi del Novecento  e  alla collezione di tessuti broccati concessa dal prof. Enzo Di Marco, la quale presenta frammenti datati tra la fine del Settecento e i primi decenni dell’Ottocento. Al piano superiore del museo si sviluppano le altre tre sezioni:

Dalla pianta al filo” con gli strumenti utilizzati nelle varie fasi di lavorazione e trasformazione delle fibre di canapa e lino in matasse di filato.

La dote nuziale” con l’esposizione del corredo e di tutte le tipologie di tessuti che la sposa realizzava dall’adolescenza e recava con sé nella nuova dimora, inclusi due abiti da sposa del 1920 e del 1930; 

La produzione tessile” dedicata ad una selezione di coperte in broccato lanciato tessute a telaio ed ornate  con i tipici motivi decorativi del Cicolano. E molto altro della produzione materiale contadina locale..

La realizzazione della mostra e l’esposizione di tessuti, manufatti ed oggetti d’epoca è stata resa possibile grazie  alla disponibilità di numerosi privati, coordinati dal gruppo CorvaroComeCultura.

Foto di Carlo Proia

Dettagli

Inizio:
22 settembre @ 17:30
Fine:
11 novembre @ 19:00
Prezzo:
3,00€
Categoria Evento: